• Paolo Patrucco

“L’Isola che c'è”: il segreto del successo sta nella collaborazione!


Anche quest'anno la festa organizzata al rione Isola è stato spunto per nuove considerazioni da parte dei partecipanti e dei componenti del Comitato.

Come consuetudine, l' "Isola che c'è" ha saputo creare qualcosa di nuovo rispetto alla tradizionale festa di quartiere: a cominciare dalla cucina, che propone piatti sempre nuovi, passando per gli espositori, quest'anno incentrati sul tema musicale e vinile, il momento del dibattito, in cui si sono discusse le attività che coinvolgono il quartiere; per finire con le attrazioni, che quest'anno sono state magnificamente rappresentate da Bruno Niemen ed i suoi burattini, da DJ Marvin, da Elephank Project e dall'interpretazione dell'officina teatrale degli Anacoleti che ha intrattenuto il numeroso pubblico sino all'ora di cena.

Durante tutta la manifestazione si è potuta constatare un'atmosfera rilassata e informale, dove la collaborazione l'ha fatta da padrona: in cucina si è potuto contare sull'aiuto dei "cugini" di Canadà e Cervetto, tra gli addetti all'allestimento c'è stato l'aiuto di tutti senza distinzione di età o religione, tanto che nelle richieste alla cucina c'è stato spazio per un clamoroso testa a testa tra il cous cous, realizzato da esperte mani marocchine, e la panissa tradizionale vercellese.

Non rimane quindi che partire dalle conclusione di questa festa per trarre nuovi stimoli per le prossime manifestazioni del vivissimo quartiere Isola.

#festa #energie #eventi

63 visualizzazioni

LA VOCE DELL'ISOLA

IL BLOG DEL RIONE ISOLA DI VERCELLI