L'Oasi "Lago delle rose": la rinascita dei "laghetti" dell'Isola

Il lago delle rose è un'oasi in mezzo al verde ed alla natura che si trova ai margini geografici della città, nel rione Isola, che costeggia quella che è definita la nuova tangenziale di Vercelli direzione Milano. Antico splendore e vecchio polo per la pesca sportiva, l'oasi è composta in particolare da due laghetti e da uni spazio verde con alberi e vegetazione di ogni tipo. Arrivando da via America ci accoglie una casetta che fungeva da base operativa per la gestione della passata attività mentre proseguendo il percorso e costeggiando la strada che collega la via principale a corso Rigola una serie di alberi e colture compongono le zone d'ombra dove in passato si posizionavano i pescatori.

 

Oramai in disuso da quasi due decenni, da quattro anni a questa parte è stato iniziato un percorso di rivalutazione del luogo. Grazie alla concessione da parte della proprietà all'associazione caritas, sono iniziati alcuni progetti di stampo sociale volti a ridare splendore al luogo in sé e, come spiega la parola stessa, ad agire per il bene della città e delle persone. È nata l'associazione argilla, braccio operativo e culla di idee per le neonate attività dei laghetti,  e con lei tutta una serie di progetti strutturali e non.

 

Dopo 4 intensi anni di ricostruzione, finalmente i laghetti sono passati all'onore delle cronache e di conseguenza si è diffuso il rumore e l'interesse in città, e dal prossimo anno verrà riattivata la pesca sportiva come base ed affiancamento delle succitate attività sociali. Verranno creare delle borse lavoro per le persone maggiormente bisognose, delle iniziative in concomitanza con le scuole cittadine legate alla riscoperta della natura ed a laboratori manuali; saranno iniziate delle coltivazioni di piante ed ortaggi particolari volti alla vendita ed al sostegno dell'associazione ed aperto al pubblico la struttura quale polo ricreativo, ludico e multifunzionale per giovani ed anziani.

 

Insomma,  le idee non mancano e le iniziative a supporto sono iniziate in maniera dirompente e positiva, l'associazione argilla ha fatto sapere che, oltre ad un interesse astratto da parte della città e dell'amministrazione, si è messo in moto un progetto per il finanziamento della messa a nuovo della struttura ed a sostegno delle iniziative sociali, a margine della più grande iniziativa della rivalutazione delle periferie.

 

Nel 2018 l'Oasi Lago delle rose risorgerà all'antico splendore e sarà pronto ad accogliere nuovi associati, appassionati, sportivi,... tutti coloro che vorranno passare o dedicare il loro tempo in sinergia con la natura e con altre persone per condividere quanto proposto. Non una fine dei lavori cominciati ma un nuovo inizio ed una nuova pagina di storia da scrivere tutti insieme.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

ULTIME NOTIZIE

16.5.2017

COLLABORATORI BLOG CERCASI

Nuovi bloggers per il sito cercasi: tutti coloro che vorrebbero scrivere, collaborare al blog, ricevere informazioni possono contattarci alla mail info@lavocedellisolablog. Scrittori fatevi avanti: Vi aspettiamo!

Please reload