Mio padre Gigi

 

Mio padre Gigi: un toccante ricordo di un grande isolano nelle parole della figlia Doriana in occasione dell’anniversario della morte.

 

A mio papà.

 

Il mio papà è stato un Grande Papà, il mio punto di riferimento, la mia guida.

E’ nato e cresciuto in questo bellissimo Rione Isola che ha amato tanto e dove ha costruito la sua lunga vita insieme con la sua amata Liliana, la mia Grande Mamma.

 

Mi ha insegnato il rispetto per il prossimo e nello stesso tempo a combattere per la giustizia e per la libertà senza compromessi. Quella libertà che lo ha portato giovanissimo sulle montagne della Valsesia come partigiano.

 

I suoi racconti sono stati tanti, molto toccanti e tragici allo stesso tempo, e sono indelebili nella mia memoria. Uno fra tutti quando il suo amico, che era con lui in montagna in quei giorni, fu colpito dal fuoco nemico e morì tra le sue braccia. Aveva solo 18 anni. Pianse e pregò.

Fra qualche settimana sarà il quarto anniversario da quando ci ha lasciato, ma io lo immagino seduto sulla panchina, all’ombra di un verde albero in compagnia del suo amato libro. Amava molto leggere.

 

La tua Dory

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

ULTIME NOTIZIE

16.5.2017

COLLABORATORI BLOG CERCASI

Nuovi bloggers per il sito cercasi: tutti coloro che vorrebbero scrivere, collaborare al blog, ricevere informazioni possono contattarci alla mail info@lavocedellisolablog. Scrittori fatevi avanti: Vi aspettiamo!

Please reload

TAG

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: